Archive for the ‘Progetti’ Category

Nokia Trends Lab è il portale web che Nokia rivolge a tutti i giovani creativi: designer, fashion designer, videomakers, fotografi e musicisti… Insomma un po’ di tutto!

nokia-trends-lab

Nato principalmente come progetto musicale internazionale volto a coinvolgere i creativi, porta con sè una serie di concorsi e iniziative rivolte a tutta la sperimentazione multimediale. Quindi, creativi, fatevi avanti.

Nella pagina principale potrete accedere a varie aree del sito:

Su Event e Tour troverete tutte le informazioni relative agli eventi, ai concerti, alle serate, ai locali dove andare… Tutto ciò che ruota attorno al mondo di Nokia Trends Lab.

Nella sezione Music Lab le cose cominciano a farsi più interessanti per chi è interessato a partecipare come creativo. Tutto ciò che riguarda la musica e i dj si trova in questa sezione. Da tenere d’occhio è il link Contest al momento rivolto al concorso Ocean Trax.

nokia-trends-lab_3

Si passa poi all’area Video&Photo Lab rivolta ai contenuti visivi. Qui è possibile essere informati riguardo gli eventi e i concorsi relativi a video, videoarte, performance, fotografia… Qui è dove devono buttare l’occhio tutti i videomaker e i media designer! Al momento da segnalare il Share Your Summer, concorso dove gli utenti caricano le foto delle proprie trascorse vacanze estive, che verranno poi votate (ai vincitori un Nokia nseries) e l’apertura del portale VjCentral.it rivolto al mondo dei VJ e della videoarte.

vjcentral

Design&Fashion Lab è un’altra sezione del sito molto ricca di eventi e contest. Vengono spesso lanciati concorsi relativi al design dei device Nokia ma anche cose più stravaganti come il recente Nokia NSERIES Design Award 2008 dove era richiesto ai partecipanti di realizzare oggetti d’arredamento che potessero essere connessi fra loro e con il nostro cellulare! Stimolante, no?

nokia-trends-lab_2

Ultima area è TheLab, il luogo fisico reale di Nokia Trends Lab. Anche qui eventi, concerti, mostre e workshop creativi a cui chiunque può partecipare per divertirsi, trovare stimoli e mettere a frutto la propria creatività.

Oltre a tenervi informati e partecipare, il sito vi offre la possibilità di registrarvi e crare il vostro profilo: potrete così avviare delle conversazioni con altri utenti e, soprattutto, la possibilità di mettere in mostra i vostri lavori e promuovere la vostra creatività.

E ora tocca a voi..

fyborg

Annunci

NUP - Terzo PostoPossono un’applicazione software o un device hardware essere trattati come media, o arte? C’è una tendenza forte in questo senso, ed è sicuro che la creatività di una Scuola di Media Design può portare un forte contributo a iniziative di progettazione. Già essere stati selezionati tra i cinque finalisti del Nokia University Program, su una ventina di progetti, ci faceva pensare in questo senso. Essere arrivati terzi ci ha convinti del tutto :)

Nell’ambito del mio corso su Tecniche dei Nuovi Media Integrati, per il modulo Web 2.0 e Media Partecipativi, con Fabio Mattia, Lara Giannotti, Rossella Scicolone e la collaborazione del prof. Luca Galli (che in questo post racconta le sue impressioni), abbiamo sviluppato un progetto di Mobile Internet device del futuro. E’ stata un’interessante esperienza di sviluppo creativo, anche se la “materia da plasmare” non era un media. O, perlomeno, non un media inteso in senso tradizionale.

OpenOvi

Insieme ai progetti delle altre facoltà è stato pubblicato su Repubblica.it. Il 14 ottobre siamo stati a Roma per la presentazione ufficiale e per incontrare gli altri finalisti. Rossella, Lara e Fabio hanno fatto un’ottima presentazione, il lavoro è piaciuto e ha conquistato così il terzo posto. Premio “di consolazione” un telefonino ciascuno e una lezione presso la Nokia Academy di Roma. L’organizzazione del Nokia University Program ha anche fatto un’intervista agli studenti, che si può scaricare da questo link (in PDF). Ne ha parlato anche la Newsletter NABA.

Alberto D’Ottavi – Tecniche dei Nuovi Media Integrati, Web 2.0 e Media Partecipativi

PS Avevo accennato le linee guida di questo lavoro in occasione del summit sul Mobile Social Networking.